Mascherarsi è un destino

 

Le maschere esistono da un tempo immemorabile.

Il rito delle maschere ha subito nel tempo diverse stratificazioni da riferire a diversi periodi storici.

La maschera come comunicazione con la divinità, come rituale di propiziazione per la caccia, come rito dionisiaco, come relazione di morte e rinascita, come indice della lotta tra contadini e pastori.

Mascherarsi per un Mamoiadino é un destino.

Il Mamuthone di Mamoiada non è individuo,non appartiene al camuffamento carnevalesco né alla commedia dell’arte.

La maschera non nasconde la fisionomia o il carattere della persona.23379748_1687909891284354_603532425_o

La maschera porta alla perdita totale dell’identità, si vive l’esperienza di una metamorfosi. La maschera é familiare ed al tempo stesso estranea.

É un taglio tra il visibile e l’invisibile. La vestizione é un momento sacro, é l’esperienza di una mutazione radicale perché esprime il mistero di una metamorfosi.

I Mamuthone indossano pelli di pecora nera sopra gli abiti tradizionali di velluto, si stringono le cinghie, i campanacci sul dorso, si indossa la giacca al rovescio.

Sa Visera, scende sul viso, si copre la testa con il berretto maschile e con il fazzoletto femminile.

L’uomo diventa Mamuthone, un’alienazione totale dell’individuo.

Il rito non ha parola, né canto, né musica.

Processione e danza, il gruppo formato cammina per le vie del paese.

 

Un ritmo cadenzato, salto a sinistra e torsione del busto a destra.

Intorno saltano gli Issohatores, con la collana di cuoio dirigono la sfilata mentre i lanciatori di lacci prendono amici e passanti.

 

Ecco chi sono i Mamuthones23432926_1687909894617687_1854055496_o.jpg

 

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo nei social Facebook e Twitter e facci sapere se ti è piaciuto.

-SosBattorMoros-

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...